La Siria torna sulla scena internazionale e la first lady Asma al Assad tiene il cordone dei soldi

Sulla moglie del presidente si erano appuntate le speranze dell’Occidente prima della guerra. Vogue l’aveva battezzata la “Rosa del deserto”. Ma lei non ha mai preso le distanze dalla sanguinosa repressione ordinata dal marito. E oggi ha saldamente in mano gli affari del paese,…


Source: Repubblica.it