La Bologna persiana piange per Mehdi. E ha paura: "Se torniamo in Iran ci arrestano. Ma continueremo a lottare contro il regime"

Il cordoglio di studenti e ricercatori iraniani in città: candele alla commemorazione per Mehdi Zare Ashkzari, il 31enne ex studente a Farmacia morto venti giorni dopo l’uscita dal carcere a “seguito delle torture” secondo Amnesty. Chi ricorda l’amico e chi teme ritorsioni:…


Source: Repubblica.it