Polonia, attiviste pro-aborto rischiano 8 anni di carcere. L'accusa: le loro proteste avrebbero diffuso il Covid

Nuove accuse alle leader dello “Sciopero delle donne” che portarono in piazza centinaia di migliaia di persone per protestare nel 2020 contro il bando dell’aborto deciso dalla Corte costituzionale. Le ong: “è una persecuzione giudiziaria”


Source: Repubblica.it