Il Papa: "Assurdo essere tornati sotto la minaccia atomica. In nome di Dio, pace!". E fa appello a Putin e Zelenky perché trattino

Il pontefice prima dell’Angelus si rivolge al capo del Cremlino supplicandolo di fermare la “spirale di violenza e di morte” e al leader dell’Ucraina “aggredita” chiede di essere “aperto a serie proposte” di negoziato. La sottolineatura della necessaria “integrità territoriale”…


Source: Repubblica.it