Omicidio di Civitanova. Don Vinicio Albanesi: "Razzismo e rabbia che si sfogano sui più fragili"

Il fondatore della Comunità di Capodarco nelle Marche: “Viviamo in una regione diffidente, dove i neri vengono accettati soltanto se fanno i lavori più umili.  Succede anche ai preti africani: c’è chi non vuole seguire la messa officiata da loro. Ci vuole cultura e fratellanza,…


Source: Repubblica.it