Ita, la privatizzazione è nel limbo. Pressing sul Tesoro per risorse fresche

Il possibile rinvio della vendita spingerà il vettore a richiedere l’aumento di capitale. La compagnia aspetta 400 milioni nel 2022, ammessi dall’Europa. No del ministero. L’Economia considera i conti sotto controllo: la società è in utile da giugno
 


Source: Repubblica.it