Intervista al ministro Guerini: “Dalle coste dell’Africa minacce alla sicurezza. Ora la Nato alza la guardia”

Parla il responsabile della Difesa: “La presenza spesso aggressiva della flotta russa nel Mediterraneo viene sempre monitorata”. Sull’Ucraina: “Se si arrivasse a un accordo siamo pronti a intervenire con una missione di pace dell’Onu”. E sul Sahel dice: “Senza sviluppo non può…


Source: Repubblica.it