Le Borse di oggi, 2 giugno. Petrolio, tocca all'Opec: l'Arabia Saudita pronta a sostituire la produzione russa. I listini Ue tentano il rimbalzo

Fronte del greggio agitato: Riad aumenterebbe la produzione per colmare il blocco all’export di Mosca. E Biden starebbe programmando una visita in Arabia Saudita per fine mese. Ma per gli analisti è uno scenario difficile, che sarebbe la fine del cartello. Investitori…


Source: Repubblica.it