Stati Uniti, sventato complotto per uccidere George W. Bush

Grazie a due informatori e al monitoraggio di WhatsApp è stato firmato un iracheno, affiliato all’Isis e richiedente asilo. Voleva vendicare la guerra dell’ex presidente nel suo Paese


Source: Repubblica.it