Azov, i parenti dei soldati chiusi nell'acciaieria: "Il governo ci tappa la bocca"

I familiari alzano la voce, accusando Zelensky di non fare abbastanza per risolvere l’assedio che minaccia di ucciderli tutti: “Stanno cercando di chiudere l’argomento Mariupol in modo che la gente non parli e si dimentichi del battaglione”


Source: Repubblica.it