Neonazista americano condannato a 7 anni: "Intimidiva giornalisti e attivisti antirazzisti e faceva campagne antisemite"

Kaleb Cole, 25 anni, era il leader di un gruppo con sede a Seattle e ramificazioni in tutti gli Stati Uniti. Inviava ai suoi bersagli inquietanti avvertimenti: “Sei appena stato visitato dal tuo nazista locale”


Source: Repubblica.it