Regno Unito, nuovi guai per Boris Johnson: altre accuse dall'ex consigliere Cummings per i party nel lockdown

Il suo storico “Rasputin” ricorda gli inviti a “bere dei drink” nel giardino di Downing Street il 20 maggio 2020. Si aggrava la posizione del primo ministro anche sulla questione del restauro dell’appartamento di Stato


Source: Repubblica.it