Elon Musk apre uno showroom nello Xinjiang, dove la Cina reprime gli uiguri: protestano gli attivisti

Il fondatore di Tesla ha inaugurato la nuova sede a Capodanno. La Cina è accusata di aver internato migliaia di uiguri in campi di “rieducazione” e di costringere al lavoro forzato la minoranza musulmana che vive nella regione


Source: Repubblica.it