Così un eccesso di energie rinnovabili apre la strada a innovazioni dirompenti

La nave ‘MS Porrima’ funziona con energia solare, eolica e idrogeno: un mix che ha dimostrato di essere competitivo con i combustibili fossili, ma di produrre un surplus di energia, utile a integrare nuove tecnologie all’avanguardia
Source: Repubblica.it