I panettieri detenuti del carcere di Cuneo: “Acqua lievito e farina, così ci rimettiamo in gioco”

Tra le oltre 300 realtà raccontate dalla nuova guida del Gusto e dell’Espresso c’è Mondo Pane, un forno all’interno di un penitenziario. Alessandro è una delle persone a cui ha dato un’opportunità: “Mi dà finalmente la possibilità di muovere le mani dopo anni di fermo. È il mio…


Source: Repubblica.it