Il leader serbo-bosniaco Dodik: “Ecco perché stimo Putin. Mi ascolta e non mi chiede nulla a differenza dei leader occidentali”

Parla il presidente della Republika Srpska: “Non voglio la secessione, ma noi serbi di Bosnia possiamo  avere un nostro esercito. Lo dice la Costituzione”. E aggiunge: “Non possono essere altri a fare leggi per noi. Le sanzioni minacciate da Bruxelles non mi spaventano. È solo…


Source: Repubblica.it