Muratov, il Nobel per i giornalisti della Gazeta morti difendendo la libertà di parola

Il direttore del giornale che fu di Anna Politkovskaja dedica il suo riconoscimento ai colleghi che “non sono più con noi”. “Non mi aspettavo proprio di essere scelto, quando mi hanno telefonato ho pensato a una chiamata indesiderata”. Il Cremlino ne elogia il coraggio di…


Source: Repubblica.it