Censire gli immobili fantasma e rivalutare le vecchie rendite: ecco come cambierà il catasto

La riforma non comporta l’aumento delle tasse sulla casa fino al primo gennaio 2026. In questi cinque anni verrà potenziata l’Anagrafe immobiliare integrata e si procederà con la mappatura degli edifici


Source: Repubblica.it