Il limbo degli ambasciatori dell'Afghanistan pre-talebani: "Siamo in contatto con l'amministrazione legittima. Si lavora a un governo in esilio"

Parla il rappresentante diplomatico a Roma del governo spazzato via dagli studenti coranici. La vera spada di Damocle è la fine dei fondi. Alcuni dipendenti hanno chiesto l’asilo in Italia o all’estero


Source: Repubblica.it