Perché il Crédit Suisse ha messo alla porta Ai Weiwei

Il noto artista e dissidente cinese denuncia la chiusura del conto della sua fondazione. A Ginevra, gli ambienti bancari spiegano queste rimozioni di clienti “delicati”. Lui ricorda gli affari in Cina dell’istituto svizzero
(Tribune de Genève)

Questo contenuto fa parte…


Source: Repubblica.it