L'export di beni Made in Italy verso il recupero dei livelli pre-Covid: chiuderà il 2021 a 482 miliardi

Il rapporto di Sace descrive una ripresa ancora a macchia di leopardo: soffrono tessile e servizi. Il medagliere dei Paesi di sbocco più dinamici: Germania, Usa e Svizzera da oro. Il ministro Franco: “La ripresa è intensa ma restano incertezze. Grande leva dal Pnrr, ma non…


Source: Repubblica.it