"Ci hanno offerto di parlare con Eitan, ma se non ci dicono subito dov'è faremo intervenire la polizia"

Bimbo del Mottarone, parla il legale della zia affidataria che oggi ha intentato l’azione giudiziaria per far valere la Convenzione dell’Aja: “Aya vuole parlare subito col piccolo e andrà in Israele per stare con lui anche durante il processo”


Source: Repubblica.it