L’autunno dei lavoratori scomparsi: le imprese cercano 400 mila persone

Non solo camerieri: a dispetto dei 2,3 milioni di disoccupati, anche l’industria fatica a trovare tecnici e operai, la svolta hi-tech richiede infatti competenze che latitano, per ragioni economiche e sociali e la riscossa deve partire dalla scuola


Source: Repubblica.it