Morì in ospedale, ad ucciderlo potrebbe esser stata una polmonite batterica e non il Covid. Indagati 12 medici

Ivan Busso, falconiere di 42 anni, è deceduto il primo gennaio. Era stato prima ricoverato nella struttura sanitaria di Dolo e poi trasferito a Mestre. L’indagine della procura di Venezia ora dovrà chiarire cosa avvenne e se esistono eventuali responsabilità


Source: Repubblica.it