Il Covid non ferma lo sfruttamento sessuale. E ora le escort hanno il Green Pass per rassicurare i clienti

Si moltiplicano gli annunci di sex worker vaccinate. “È un fenomeno nuovo, la nuova frontiera”, spiega Pino Gulia dell’associazione Slaves no more, “altro discorso è se davvero è valido e se il cliente lo chiede o lo controlla”


Source: Repubblica.it