Ricercati e reduci di Guantanamo: nasce il nuovo governo di Kabul

Il premier sarà il Mullah Hassan, nella lista nera Onu e Ue. Agli Interni Haqqani: su di lui una taglia dell’Fbi da 5 milioni. Gli Usa: “Non c’è fretta per il riconoscimento”. Gli studenti coranici contro le manifestazioni di protesta: due morti a Herat


Source: Repubblica.it