Afghanistan, la regista Nassery Cole: "Le donne sono così disperate da volersi dare fuoco"

Ha lasciato la sua patria nel 1979, ma le dedica tutti i suoi lavori. Come l’ultimo documentario “I am you” sulla storia di un profugo. “Abbiamo il dovere di accogliere chi fugge dal fanatismo dei tagliagole”


Source: Repubblica.it