Strage della funivia, a cento giorni dalla tragedia l'inchiesta è nel pantano: ecco perché

Doveva essere una corsa contro il tempo: invece fune, relitto della cabina e “testa fusa” sono ancora lì, senza che siano stati eseguiti prelievi o analisi di laboratorio. E la “scatola nera” lasciata accesa per più di tre mesi è stata prelevata solo lunedì


Source: Repubblica.it