Fake news sul coronavirus, bastano 12 influencer a inquinare i social

Sono 12 i profili social responsabili del 65 per cento della disinformazione sui vaccini in lingua inglese. Lo rivela il dossier del Center for Countering Digital Hate. Tra loro un Kennedy, il guru della medicina alternativa Mercola, ex istruttori di body building e osteopati
Source: Repubblica.it