Brasile: l’impero oscuro della soia

È il grande business del Paese. Le sue coltivazioni occupano un territorio grande come la Germania. Territorio bolsonarista e culla di una fiorente classe imprenditoriale che teme solo la pressione degli ambientalisti e dell’Europa


Source: Repubblica.it