Il monaco buddhista che ha salvato 8mila cani randagi

Zhi Xiangnon è un monaco cinese che ama gli animali, al punto da aver salvato 8mila cani randagi a Shanghai. Li ospita nell’antico monastero di Bao’en, nella provincia di Sichuan, dove vive e offre loro le cure, dal cibo ai farmaci necessari per farli stare in salute.


Source: Repubblica.it