Brexit, pandemia e uffici deserti causa smart working: le tre sfide di Eataly che apre a Londra il suo store più grande

La catena del Made in Italy ha inaugurato il suo punto vendita in Liverpool Station con 5mila prodotti e un’enoteca da 2mila referenze. I primi nodi da affrontare: evitare i problemi alle dogane derivanti dal divorzio con la Ue e reclutare personale. Il 50% dei 300 dipendenti è…


Source: Repubblica.it