Kurdistan, ritrovato un "tesoro" dello Stato Islamico: 1,5 milioni di dollari e lingotti d'oro

In una casa di Mosul i terroristi dell’Isis avevano nascosto banconote e metalli preziosi: erano a disposizione del “ministero” delle Finanze del gruppo di jihadisti che a partire dal 2014 aveva preso il controllo di una vasta area nel Nord dell’Iraq


Source: Repubblica.it