Svizzera, "Niente test anti-Covid gratuiti ai frontalieri. Fateli pagare all'Italia"

La Lega dei Ticinesi in Canton Ticino contesta l’estensione ai lavoratori stranieri pendolari del beneficio di cinque tamponi al mese gratis. Insorgono i farmacisti: “Non è importante chi paga, importante è poterli fare per arginare la pandemia”


Source: Repubblica.it