Ventenne di Bari sequestrata e stuprata per un anno: il suo aguzzino scoperto per caso durante controlli antiCovid

La ragazza è incinta e dal dicembre 2020 si era allontanata da casa. L’uomo, sottoposto a controllo in piazza Umberto perché non indossava correttamente la mascherina, è risultato essere in possesso di un coltello a serramanico . Così gli agenti hanno perquisito la casa…


Source: Repubblica.it