Vaia, due anni e mezzo dopo la tempesta: ora a minacciare gli alberi sono i parassiti

Dopo il disastro, il legname è finito in Italia, Austria, Slovenia e per un buon 20% in Cina. Non mancano le iniziative per il recupero, dal design fino ai biocarburanti. Ma altri 5-6 milioni di alberi abbattuti sono ancora a terra, rischiando di veicolare infezioni alle piante…


Source: Repubblica.it