L'ex colf e un'assistente parlamentare contro Boldrini: "Mal pagate".

La collaboratrice domestica si è rivolta a un patronato per avere la liquidazione. E l’ex componente dello staff: “Mi ha negato lo smart working, avevo un figlio malato e ho dovuto dimettermi”. L’ex presidente della Camera si difende: “Ricostruzioni non veritiere”


Source: Repubblica.it