Ristori, cassa integrazione e blocco dei licenziamenti non bastano più: l'Italia deve creare nuove imprese

La fase emergenziale dura ormai da un anno e i provvedimenti adottati nel marzo scorso rischiano di diventare una trappola per lavoratori e aziende. Servono incentivi per generare nuovi posti e il coinvolgimento dei privati nelle politiche attive


Source: Repubblica.it