Lasciò l'Iran per le minacce di morte, il judoka Mollaei si batterà in Israele

Nel 2019 Teheran lo aveva costretto a perdere volontariamente le semifinali per evitare di combattere con un avversario di Netanya. Esiliato in Germania, ora parteciperà allo “Grande Slam” di Tel Aviv con i colori della Mongolia


Source: Repubblica.it