Yves Rocher e la trama oscura dietro l'arresto di Navalnyj

La filiale russa della casa di cosmetici francese nel 2012 aveva presentato una denuncia contro l’oppositore del Cremlino e suo fratello che ora è stata ripescata. Per i legali del dissidente l’azienda si sarebbe prestata a partecipare alla trappola pur di ottenere facilitazioni…


Source: Repubblica.it