Gli attivisti per il disarmo al Tribunale di Roma: "Non archiviate le responsabilità italiane per le bombe in Yemen"

Chiedono che sia garantito il proseguimento delle indagini sul ruolo della azienda produttrice di armamenti Rwm Italia e dei dirigenti dell’Autorità nazionale italiana per l’esportazione di armamenti Uama, per un bombardamento in Yemen nel 2016 che causò la morte di una famiglia


Source: Repubblica.it