Indignazione in Sudafrica, il "Dottor Morte" dell'apartheid ha ripreso a lavorare in due cliniche private

Accusato di macabri esperimenti su attivisti neri ai tempi del regime segregazionista, non è mai stato condannato. L’Ordine dei medici l’aveva accusato di infrazione al codice etico, senza però radiarlo dall’albo


Source: Repubblica.it