Alessandro Siani: "Troppe varianti del virus? I vaccini possono essere facilmente adattati alle mutazioni"

Lo scienziato italiano che lavora all’università di Portsmouth sulla scuola: “Troppe incertezze. Meglio un programma ben fatto di didattica a distanza che non il continuo tira e molla”. Il ceppo inglese del virus è preoccupante: “Dà all’indice di replicazione R un vantaggio di…


Source: Repubblica.it