Calabria, la carica degli aspiranti governatori in lite con Roma. "Decide il territorio, basta imposizioni"

In pista da Morra a De Magistris. Si torna a eleggere il presidente e nuovo consiglio l’11 aprile e ai vertici romani c’è anche chi accarezzerebbe l’idea di un eventuale nome condiviso dall’alleanza giallorossa


Source: Repubblica.it