Stati Uniti: la battaglia per salvare "NamUs", il database delle persone scomparse

Nato nel 2007, ha aiutato a risolvere oltre 2.700 casi e a identificare oltre 2mila corpi. Rischia la chiusura per mancanza di fondi. Su Facebook è nato un gruppo di sostegno, mentre la scrittrice americana di gialli Jan Burke ha lanciato un appello a fare qualcosa “o le…


Source: Repubblica.it