L'anno che vorrei – "Smettiamo di distruggere la natura e ritroviamo gli affetti che ci legano"

La pandemia ci ha mostrato l’impronta dell’uomo sull’ambiente e la necessità di una inversione di tendenza. Comprendere che la vita è una delicata rete di rapporti e che l’uomo non è il suo signore, quanto uno dei suoi molti componenti, potrebbe aiutarci


Source: Repubblica.it