Nizza il giorno dopo, una città fantasma tra paura e lockdown

Chiusa la chiesa della strage, come tutte le altre chiese della città, per decisione del vescovo Marceau. Il parroco di Notre Dame ricorda il sacrestano ucciso: “Una persona gentile, sempre disponibile. Gli volevamo bene tutti”


Source: Repubblica.it