Human Rights Watch accusano Siria e Russia di crimini contro l'umanità

Dozzine di attacchi hanno ucciso oltre 200 civili e ferito più di 500 persone tra aprile del 2019 e marzo 2020. L’organizzazione internazionala accusa il governo di Damasco e Mosca “di una deliberata strategia militare per distruggere le infrastrutture civili e costringere la…


Source: Repubblica.it