Palermo, i commercianti contro il pizzo: 20 arresti. La mossa dei boss: "Un tatuaggio con Falcone e Borsellino"

In 14 denunciano gli esattori del racket di Borgo Vecchio. Il clan voleva lanciare una finta campagna antimafia per i neomelodici. E mediavano fra gli ultras allo stadio


Source: Repubblica.it