Lecce, la terribile morte di Daniele e Eleonora raccontata dai testimoni: "Prima le urla poi più niente"

E’ stato grazie al racconto di Andrea, un vicino, che i carabinieri sono riusciti a risalire al “giovane incappucciato alto circa un metro e 75”. Era Antonio De Marco


Source: Repubblica.it